LogoBlu
Banner Premio3

Orchestra del Teatro Cilea di Reggio C.

Orchestra Teatro CileaDOMENICA 17 OTTOBRE
Auditorium Zanotti - Reggio Calabria
ORE 18.30

Concerto Mozartiano

Orchestra del Teatro Cilea

Alessandro Carere - Flauto

ACQUISTA-il-Biglietto


WOLFGANG AMADEUS MOZART
Concerto per flauto e orchestra in re magg.
Sinfonia nr 29



L’Orchestra del Teatro “F.Cilea” è un complesso nato nel 2003 dalla volontà di musicisti reggini di unire le esperienze da loro maturate in prestigiose orchestre nazionali ed internazionali, ed esternare anche in città la professionalità di ciascuno, data la riapertura del Teatro Comunale, dopo il restauro. Sorta come Associazione e trasformatosi nel 2005 in Cooperativa, l’orchestra, nei suoi pochi anni di attività è diventata una delle istituzioni musicali tra le più promettenti nel Sud d’Italia. Oltre ad essere protagonista di tutte le stagioni lirico sinfoniche del Teatro “F. Cilea” di Reggio Calabria, il gruppo soddisfa le esigenze produttive di varie realtà culturali – pubbliche e private – operanti nel territorio, estendendo inoltre la propria attività musicale in diverse sedi e contesti. Ha effettuato numerosi concerti lirico-sinfonici con direttori e solisti di fama internazionale. Fra i tanti si evidenziano i Maestri Nicola Luisotti, Julian Kovatchev, Daniel Oren, Riccardo Frizza, Carlo Montanaro, R. Bradshaw, Pir Giorgio Moranti, Luis Bakalov; e i solisti Leo Nucci, Giuseppe Filianoti, Nino Surguladze, Dimetra Theodossiu, Josè Cura, Renato Bruson, Robert Nagy, Simon Trpceski, Sergej Krilov, Josè Cura, Kirill Troussov, Giuseppe Albanese, Nina Kotova, ecc.. Ha preso parte all’allestimento delle opere liriche quali : Fedora, La Traviata, Il Barbiere di Siviglia, Nabucco (con Leo Nucci), Aida, Un ballo in Maschera; L’Arlesiana (con la partecipazione del tenore Giuseppe Filianoti), Tosca (Diretta da Daniel Oren), Norma e Turandot. Inoltre Werther con Giuseppe Filianoti, Lucia di Lammermoor con Desirè Rancatore, Falstaff con Renato Bruson. Sono inoltre da ricordare i balletti in prima rappresentazione assoluta “Nozze di Sangue” e “La Primavera Romana della Signora Stone” , con Carla Fracci e l’apertura della Stagione 2007/2008 del Teatro Comunale “F. Cilea” con le Etoiles del corpo di ballo del Bolshoi di Mosca e del Kirov. Fra le attività dell’orchestra fuori dal territorio provinciale si evidenziano la partecipazione al “Summer Festival” di Lucca con un concerto lirico-sinfonico in omaggio a Puccini nel 2008, l’invito al Festival di Aspendos (Turchia) con la rappresentazione di Norma (2008), la presenza a Malta per l’allestimento di Fedora (2004), l’esibizione al Teatro “Gesualdo” di Avellino in occasione della Festa della Repubblica (2007). Tra le produzioni parallele all’attività lirico sinfonica si ricorda la performance dell’Orchestra al fianco del cantante Lucio Dalla presso La Valle dei Templi di Agrigento nella “Notte delle Stelle” (2007), e la registrazione per la Rai del Musical “Maria di Nazareth”, sotto la direzione del Maestro Stelvio Cipriani, in Sala Nervi al Vaticano (2008). Nel Gennaio 2009 in occasione della visita del Capo dello Stato Giorgio Napolitano a Reggio Calabria, l’Orchestra ha tenuto un concero lirico-sinfonico in Suo onore. Dal 2009 è l’Orchestra ospite del Festival Internazionale “Ruggero Leoncavallo” che si svolge a Montalto Uffugo (CS). Nel 2010 l’Orchestra del Teatro con il coro lirico “Cilea” è stata invitata a chiudere la Stagione di Taormina Arte 2010 con l’esecuzione di Chicester Psalms e Carmina Burana.


Nato a Reggio Calabria nel 1980, Alessandro Carere ha conseguito il diploma di flauto a soli sedici anni con il massimo dei voti presso il Conservatorio “F. Cilea” di Reggio Calabria sotto la guida di M. Cecchini. Conclusi gli studi si è perfezionato con M.Scappini ed ha frequentato corsi di alto perfezionamento musicale con G. Roselli, A. Amenduni, A. Oliva, J. C. Gerard, R. Pucci, M. Marasco e con le prime parti del Teatro Alla Scala di Milano: D. Formisano presso la “Scuola Musicale di Milano”, B. Cavallo presso l’Istituzione Musicale Etnea e l’Accademia Flautistica di Imola dove consegue il diploma triennale con la qualifica di "Master" massimo riconoscimento attribuito dalla scuola. Giovanissimo si è imposto all’attenzione del panorama musicale nazionale vincendo tutti i concorsi nazionali ai quali ha partecipato: “Città di Modica”, “Vanna Spadafora”, “A.M.A. Calabria”. Nel ’97 si è brillantemente affermato al concorso internazionale “International Music Competition” di Cuneo vincendo il premio "Vittoria Caffa Righetti". Primo flautista a ricevere il premio "Anassilaos" a Reggio Calabria nel 1999, si è esibito come solista in occasione dell’inaugurazione del palazzo del “Consiglio Regionale di Reggio Calabria” con l’orchestra del conservatorio “F. Cilea”. È vincitore del premio L. Giannella e del premio E. Krakamp che in due edizioni consecutive ('99,2000) del concorso nazionale per flautisti E. Krakamp di Torre del Greco (NA). Ha partecipato a concorsi internazionali come il concorso D. Cimarosa di Aversa e A.Ponchielli di Cremona. Nel luglio 2002 ha vinto il secondo premio al concorso internazionale per “Flauto e orchestra F. Schubert” di Ovada (AL) in tale occasione ha eseguito il concerto in mi minore di S. Mercadante assieme ai “Virtuosi di Moldavia”. In ottobre 2004 ha vinto il secondo premio al prestigioso concorso nazionale per flauto “F. Cilea” di Palmi. Nel 2010 ha tenuto una master dal titolo "elementi di base per la produzione del suono nel flauto" in occasione del festival "Flautisti in festa" di Firenze su invito di Michele Marasco, nel 2011 partecipà come membro della giuria al concorso flautistico E.Krakamp, nel 2012 tiene Masterclas e concerti presso il Conservatorio Profesional de musica di Madrid e il Conservatorio Estatal de musica di Tarazona. In qualità di Primo flauto collabora con l’Orchestra della provincia di Catanzaro, l’Orchestra del Teatro “F. Cilea” di Reggio Calabria, l'Orchestra filarmonica della Calabria, si è esibito sotto la direzione di S. Lastella, A. Cipriani, S .Lucarelli, R. Gessi, Mons. M. Frisina, S. Cipriani, L. De Filippi, J. Kovacev, C. Palleschi, N. Luisotti, F. Pirone, N. Muus, Daniel Oren, svolge un'intensa attività concertistica da solista e in diverse formazioni cameristiche, la sua attività lo ha portato ad esibirsi in diverse città italiane ed all’estero (Toronto, Montreal, Malta, Madrid Saragoza). È stato più volte recensito su riviste flautistiche come FALAUT, SIRYNX. Ha inciso i “15 studi dilettevoli e progressivi per flauto op.33” di E. Koheler, “58 studi per flauto” di G. Gariboldi ed ha pubblicato un metodo per flauto per i corsi ad indirizzo musicale delle scuole medie statali. È docente di flauto l'Accademia Flautistica di Reggio Calabria di cui è Direttore Artistico.
2x1000
  • Dizionario dei Musicisti Calabresi
    Dizionario dei Musicisti Calabresi Il Dizionario dei Musicisti Calabresi, pubblicato in questa elegante veste editoriale da Abramo Editore, frutto di un impegnativo lavoro durato 4 anni realizzato dell'Associazione Musicale "Maurizio Quintieri" e curato da Marilena Gallo, è la prima opera enciclopedica che ricompone l'intera storia musicale della regione.
    Read more...
  • Discografia
    Discografia Richiedi una copia gratuita dei CD con le musiche registrate dal vivo durante le Stagioni Concertistiche.
    Read more...
Progetto realizzato da:
LogoBluPiccolo 
Con:
loghi ufficiali
Con il sostegno di:

  Seguici anche su:  facebook youtube Copyright © 2014 GPD Web Service. Associazione Musicale "M. Quintieri". Via A. Volta, 131 - 87036 Rende (Cs) - C.F. 98019850787 - P.Iva 02046070781 
#fc3424 #5835a1 #1975f2 #2fc86b #fevec9 #133f10441 #100313115745